Ra_Grande


GENTI TAVANXHIU – “RA” Limestone – h. 300cm, 2012. OSTRAKA Symposium Sculpture III, Egypt.


L’opera ricavata da un blocco di pietra calcarea color crema alto tre metri, presenta un impianto monumentale di nuova concezione, caratterizzato da piani obliqui contrapposti che si respingono a vicenda e da un diverso trattamento delle superfici con forti contrasti di luce che imprimono all’opera un impatto visivo dinamico e nervoso. L’artista, in questa opera, utilizza la tecnica del “non finito” per fermare e fissare nella pietra il processo di metamorfosi che si sviluppa nel corso della creazione artistica: cioè la trasformazione della materia prima (la pietra ricavata dalla roccia) in una forma definita (idea dell’artista).

The work carved from a crème limestone (Galala) block 3 m high, represents a monumental impact with a new concept characterized from oblique plans in contrast that push each other and contain a different feature of the surface with strong light contrast that leave visual impact, as well as a nervous imprint. The artist, in this work, utilizes the non finite technique in order to stall and capture the process of metamorphoses in the stone, that grows in the artistic creation: meaning the first transformation of the material in a definite form.